Due settimane con Nokia Lumia 1320

sabato, gennaio 10, 2015



Continua la mia avventura come tester dei Nokia Lumia: dopo aver provato la versione 620 e quella 1020 con la fantastica fotocamera da 40 MP, ora è stata la volta del Lumia 1320, lo smartphone Nokia più grande che mi sia capitato di vedere, e che come tale può essere tranquillamente utilizzato come fosse un mini tablet.
Le sue caratteristiche: possiede un grande display da 6 pollici, una fotocamera da 5 MP (quella anteriore è da 0,3 MP VGA), una memoria interna da 8 GB e un processore Dual Core da 1,7 GHz.
Il sistema operativo è ovviamente un Windows Phone versione 8.1, che avevo già imparato a conoscere e apprezzato nei modelli precedenti che ho provato: intuitivo e piuttosto rapido nel passare da una "finestra" all'altra grazia anche al tasto back presente nella "barra" sottostante.
Le dimensioni del Lumia 1320 sono la sua principale caratteristica: nella foto sottostante potete vedere il confronto tra questi e il mio attuale telefono, un iPhone 4: è chiaramente evidente come il 1320 offra maggiore esperienza interattiva, specie per quanto riguarda la navigazione web e la fruizione di giochi e filmati. Per contro però, proprio la grandezza dello smartphone rispetto ad altri formati più classici ne precludono un po' il trasporto e quindi l'utilizzo.
E' infatti impossibile conservarlo in una tasca dei pantaloni o della giacca: sembrerebbe quindi un prodotto molto più adatto ad un pubblico femminile in quanto ha necessariamente bisogno di un'ampia borsa per il trasporto fuori casa. Sempre per lo stesso motivo, trovo che sia indicato anche a chi viaggia spesso e utilizza valigette per pc o borselli comunque ampi e spaziosi: uno smartphone simile infatti si rivela il compagno ideale in aeroporto o comunque in lunghe trasferte, dove un visore più ampio fa apprezzare molto di più un film o la consultazione del web rispetto al mio piccolo iPhone.
La qualità delle immagini e quindi anche delle foto scattate con l'obiettivo in dotazione è sempre ottima, anche se in questo caso non si ha a che fare con un'ottica Zeiss.
Ed è ottima anche stavolta la riproduzione della musica, uno dei punti forti di sempre dei prodotti Nokia, che è possibile rendere ancora più social con l'utilizzo di accessori quali l'altoparlante portatile MD-12, un compatto speaker da borsetta che si attiva con un semplice pulsante e che comunica immediatamente con lo smartphone attraverso il bluetooth. Al di sotto dell'altoparlante si trova una spessa base in gomma che permette l'utilizzo sicuro su tantissime superfici di appoggio.
Sia il Lumia 1320 che lo speaker sono disponibili in colorate tonalità moda (le scocche però non sono intercambiabili): a me è capitata la versione gialla dello smartphone e bianca dell'altoparlante, ma è possibile scegliere anche colori abbinati fra loro.
In definitiva, fra tutti i Lumia finora utilizzati, per la mia attività di blogger e social, questo telefono (praticamente un piccolo pad) è una buona soluzione, così come per frequenti viaggiatori, mentre per un utilizzo giornaliero semplicemente fuori casa mi troverei meglio con una versione più tascabile.







You Might Also Like

2 comments

Informazioni personali

La mia foto

Un luogo in mezzo ai boschi dove un'Elfa rivela i suoi incantesimi di Beauty, Moda e Lifestyle

Facebook www.facebook.com/iltaccuinodellelfa
Twitter twitter.com/taccuinoelfa
Pinterest www.pinterest.com/taccuinoelfa
Instagram www.instagram.com/iltaccuinodellelfa

Google+